TIBET E OLIMPIADI IN CINA

Pubblicato il da pecere

Ho già scritto in passato come la penso sulla DITTATURA CINESE FALSAMENTE COMUNISTA.

Su come tutto il mondo occidentale sia ipocrita e passi sopra lo sfruttamento dei lavoratori cinesi, che lavorano in condizioni ignobili per orari e sicurezza, supersfruttati e sottopagati, in nome del profitto, e della competitività nel mercato globale.

Su come la DITTATURA CINESE sostenga il massacro che avviene in Birmania (di cui nessuno più parla).

Su come la DITTATURA CINESE sia passata con i carri armati sui propri figli/studenti nella strage di piazza Tien An Men, e con questo abbia segnato una ferita indelebile sulla dignità del genere umano.

Su come la DITTATURA CINESE blocchi tutti i mezzi di informazione libera, con metodi fascisti tipici della tirannide.

Assistiamo da giorni al massacro che avviene in Tibet, che ricordiamolo è stato invaso negli anni '50 del secolo scorso dalla Cina.

Nessuno fa nulla! In Italia men che meno, tutti impegnati come sono, in una meschina campagna elettorale, finalizzata unicamente a tenere ognuno la propria poltroncina, truffando gli elettori con un sistema elettorale (figlio di Silvio, come il precariato deregolamentato e senza ammortizzatori sociali) che impedisce l'espressione diretta del voto, in favore di dinamiche esclusivamente di partito.

Inizialmente pensavo che un segnale potesse essere il boicottaggio delle Olimpiadi di Pechino, ma riflettendoci, non credo più sia il segnale giusto, sopratutto in un REGIME DI CENSURA TOTALITARISTA come quello cinese.

E' una occasione imperdibile!! ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE, per poter esprimere un dissenso forte e concreto al REGIME DITTATORIALE CINESE.

NESSUN ATLETA DEVE DISERTARE LE OLIMPIADI, ANZI DEVONO ESSERE PRESENTI E DICHIARARE TUTTI APERTAMENTE IL DISSENSO AL REGIME DITTATORIALE CINESE, IN MODO DA ESSERE RIPRESI DA TUTTE LE TELECAMERE DEL MONDO, IN DIRETTA!!!

A quel punto sfido il REGIME DITTATORIALE CINESE a bloccare tutte le trasmissioni o far intervenire l'esercito, come è bravissimo a fare, per soffocare nel sangue tutti i cenni di ribellione.

Troppo complicato! DEVE PASSARE QUALCOSA!!!
OCCASIONE IMPERDIBILE per dimostrare il dissenso in diretta mondiale!

E' un occasione al pari delle Olimpiadi di Berlino del 1936, svolte sotto il cancellierato di Adolf Hitler, quando diverse discipline vennero vinte, non da rappresentanti germanici di "razza ariana", ma da rappresentanti di cosiddette "razze inferiori".
Fu uno smacco tremendo per il Führer, altrettanto dovrà essere per la Cina.
Non perdiamo questa occasione!
E' importante per il futuro del mondo intero!

Con tag politica

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

IwantYourSex 04/05/2008 09:20

aggiungi anche che stanno sterminando gatti e cani randagi per far vedere, ai turisti che arriveranno per le olimpiadi, quanto loro siano"civili" ... sembra niente in confronto al tibet ed al resto, ma anche questo dà la misura della civiltà di un popolo.
io direi di cominciare a boicottarli anche in italia: smettiamola di comprare robaccia ai negozi cinesi solo perchè costa 4 soldi.. e smettiamola pure con i loro ristoranti, che poi non si sa mai cosa si mangia!

http://firmiamo.it/sterminiogatticinesixolimpiadi

PennyB 03/31/2008 19:17

mamma mia quanto hai ragione... non avevo mai ragionato da questo punto di vista... è vero è un'occasione immensa di denuncia ma speriamo che venga raccolta!!!

AminaAmina 03/29/2008 13:47

E' con amarezza che mi permetto di proporre il problema Tibetano.
Un invito a firmare gli appelli proposti da Amnesty International e da Avaaz.orgSemplicemente un'espressione di coscienza e civiltà.
Proponetelo nel vostro blog e ... perdonatemi "l'intrusione"GrazieUn sorriso ;-)Amina

imagesofme 03/18/2008 01:52


imagesofme 03/18/2008 01:51


//imagesofme.splinder.com